Menu Terme e cure termali
In evidenza:
MODULI INTERATTIVI

Indice generale:
Argomenti
Sei in:   benessere.com / Terme / Terme in Italia / Articoli / Terme di Stabia

TERME DI STABIA

Castellammare di Stabia oltre a essere una città termale è anche una città di mare, d'arte, d'archeologia e di sport. Disposta in un'incantevole posizione panoramica, si allarga ad anfiteatro davanti al mare del golfo partenopeo nel punto in cui la sua riva meridionale s'incurva per dare origine alla penisola sorrentina. Il tepore del clima, la salubrità dell'aria, la fertilità dei campi, il favoloso scenario naturale, la varietà delle sorgenti, le ampie spiagge, le magnifiche passeggiate sulle sue colline e sui suoi monti, la ricchezza del patrimonio artistico ed archeologico sono così straordinariamente amalgamati da costituire da sempre la seducente attrattiva della città.
"Città delle acque" è famosa fin dall'antichità per la presenza di 28 sorgenti naturali di acque minerali, tutte diverse per composizione e virtù terapeutiche, che, sgorgando spontaneamente dalle pendici del Monte Faito, hanno dato vita a due stabilimenti termali.

Storia

Nate nel 1833 come centro climatico e termale, meta dei soggiorni della nobiltà italiana ed europea che veniva a Castellammare a "passare le acque", le Terme si sono arricchite anche di altri servizi che ne hanno allargato sensibilmente il bacino di utenza. Accogliendo pienamente il concetto di "salute globale" la struttura, oltre al Centro per la Sordità Rinogena, si è dotata anche di un Centro di Pneumologia e di un Centro di Fisioterapia in grado, sotto la guida di un' equipe sanitaria, di fornire le risposte mediche più appropriate a molte patologie respiratorie, bronchiali e riabilitative.
Oggi le Terme di Stabia si trovano in una delicata fase di passaggio: da struttura fortemente connotata a carattere sanitario si sta gradatamente trasformando in centro termale e turistico, tornando cioè a proporsi come meta di viaggiatori che vogliono coniugare un programma di benessere con le visite alle principali località turistiche della Campania.
In quest'ottica, le manifestazioni serali, gli intrattenimenti pomeridiani e le escursioni nei centri turistici vicini sono il valore aggiunto alla ricchezza delle 28 fonti di acque minerali ed alle terapie connesse. Oggi dunque lo stabilimento termale stabiese è tra i protagonisti della trasformazione stessa della città, che da centro industriale in crisi sta riscoprendo la sua forte vocazione turistica.
Le Terme di Stabia hanno varcato il confine del 2000 portandosi dietro tutto un bagaglio di conoscenze che le hanno portate, nel corso degli anni, a diventare un punto di riferimento costante per il termalismo centro meridionale.

Le acque

Le acque scaturiscono da vent'otto sorgenti, le quali, essendo di diversa composizione chimica, sono di supporto terapeutico a molte patologie. Sono cloruro-sodiche sulfuree (isotoniche, ipotoniche o ipertoniche), ferruginoso-carboniche e bicarbonato-calciche. I trattamenti terapeutici coprono tutte le necessità dall'idropinoterapia ai fanghi, alle inalazioni...
Si curano malattie respiratorie, otorinolaringoiatriche, artroreumatiche, cutanee, ginecologiche, urinarie, gastroenteriche ed epatobiliari. Il complesso termale è attrezzato per le cure riabilitative motorie e funzionali  

Acqua bicarbonato-calcica si origina per attraversamento di rocce calcaree, è la tipologia di acqua minerale più diffuse in natura e può essere classificata in due grandi categorie: le bicarbonato-alcaline, nelle quali prevalgono il sodio e spesso il potassio, e le acque bicarbonato-alcalino terrose, più ricche di calcio e magnesio. All'interno di questa suddivisione nelle bicarbonate possono essere rintracciati altri elementi (solfati, cloro, ferro, bromo, iodio, ect) che, se presenti in quantità considerevoli, dotano queste acque delle caratteristiche proprie delle stesse. Le acque bicarbonate sono utilizzate prevalentemente per bibita; rientrano in questa classe molte acque da tavola a media o bassa mineralizzazione. Acque ad alta o medio-alta mineralizzazione sono utilizzate oltre che in terapie idropiniche anche con metodiche di crenoterapia esterna, compresa la preparazione di fanghi, inalatorie ed irrigatorie. In generale curano malattie dell'apparato digerente, malattie epatiche, malattie del ricambio.
Acqua Cloruro-Sodica ha la stessa origine delle salso-bromo-iodica ed è un'acqua in cui prevalgono il sodio ed il cloro. In essa sono spesso presenti, in quantità significativa, i solfati; alternativamente possono essere presenti bicarbonati di sodio, di calcio, di magnesio (in questo caso l'uso prevalente è quello idropinico) o iodio (impiegate più spesso nella crenoterapia esterna). Trova indicazione, utilizzata con metodiche idropinoterapiche, sopratutto nelle patologie dell'apparato digerente, curano obesità, gastrite, piccola insufficienza epatica, diarrea. Non è indicata nella cura dell'ulcera e della colite spastica.
Acqua solforosa ha una quantità di sali disciolti intorno ai 12 gr/litro. E' un'acqua che trova vastissimo impiego terapeutico; il suo elevato grado solfidrometrico la rende efficacissima nella cura delle patologie delle vie respiratorie in forma cronica e in quelle dermatologiche. Utilizzata nella cura idropinica, sotto il diretto controllo del medico idrologo, risulta efficace nelle alterazioni intestinali, nelle patologie epatiche e gastroenteriche. 
Acqua Medio Minerale e' l'acqua meno mineralizzata e rientra tra quelle medio minerali. Viene utilizzata per uso idropinico per il suo eccezionale potere diuretico e per gli ottimi risultati nei casi di calcolosi renale. Le qualità terapeutiche dell'acqua Acetosella sono ricordate da Plinio (I secolo a.C.) nella sua "Naturalis Historia"; già 19 secoli fa, dunque, quest'acqua si riteneva utile per la cura della calcolosi renale.

Il centro benessere

Il Centro Benessere delle Terme di Stabia è il piacere di una pausa rigenerante all'insegna del relax e del recupero fisico. Un rilassante ed irrinunciabile appuntamento con la salute e la bellezza.

Pubblicità

I Bagni Minerali ed i Fanghi del Centro, oltre a svolgere un'azione tonificante grazie alle proprietà delle acque minerali, depurano la pelle e la predispongono in maniera ottimale a tutti gli altri trattamenti di bellezza: idromassaggi, trattamenti dimagranti, estetici e antiacne. Applicazioni mirate e personalizzate, in grado anche di combattere gli inestetismi più diffusi come le impurità della pelle e di contrastare i segni del tempo.

Il Solarium , insieme ai cicli di bagni minerali, garantisce vantaggi al benessere della pelle, e la doccia di acqua minerale affiancata alla sauna finlandese o al bagno turco libera il corpo dalle tossine.

Preziosa alleata della pelle del viso è l'acqua minerale vaporizzata, impiegata per i vapozono e i trattamenti viso, la cui azione purificante moltiplica l'efficacia dei cicli antiage, antiacne ed antirughe.

Le cure

Nei due stabilimenti delle Terme di Stabia si possono praticare, tutte le cure fisioterapiche, da quelle strumentali (elettroterapia, magnetoterapia, laserterapia, ecc.) a quelle manuali (massoterapia, ginnastica correttiva ecc.), tutta la gamma delle crenoterapie grazie alla varietà di acque minerali ed ogni tipo di trattamento dermatologico ed estetico grazie alle proprietà delle acque solforose.

Assumono particolare importanza sia la cura idropinica che quella dermatologica ed estetica. La cura idropinica, che consiste nel sorseggiare le acque, permette di utilizzare 19 acque tutte diverse tra loro la cui scelta viene stabilita dal medico idrologo in base alla particolare patologia del soggetto.
Questa terapia risulta particolarmente efficace per curare la funzionalità epatica, per le patologie renali e intestinali e per combattere l'obesità.

Diverse sono le cure che si possono praticare: 
Cure Idropiniche: consistono nel bere a digiuno le acque minerali delle Terme. L'acqua va bevuta in bicchieri da 1/4 di litro, passeggiando e sorseggiando, nella dose di 2-8 bicchieri, impiegando per ogni bicchiere circa 15 minuti, con un intervallo di 5 minuti tra un bicchiere e l'altro.
Cure Inalatorie: consistono di inalazioni di acque solforose. Praticare le cure inalatorie significa aggiungere alla efficacia delle terapie termali in genere, i benefici delle proprietà medicamentose delle acque stabiesi.
Cure Ginecologiche: in campo ginecologico le acque delle Terme di Stabia trovano indicazioni nelle malattie flogistiche croniche delle vie genitali.
Balneo-Fango-Massoterapiche: la Balneo-Fango-Massoterapia, rimessa in luce da recenti studi, si rivolge ai soggetti che desiderano conservare uno stato di buona funzionalità all'apparato locomotore. Se ne giovano le patologie artrosiche, le forme artritiche in fase di remissione, le rigidità post-traumatiche, gli esiti di patologie infortunistiche delle ossa e dei tessuti molli. Possono essere vantaggiosamente integrate dalla Fisiokinesiterapia.
Medicina Fisica e Riabilitativa: ambiente ideale per svolgere un programma di riabilitazione psico-motoria, le Terme di Stabia offrono la possibilità di curare le patologie artrosiche, reumatiche, post-traumatiche e del Sistema Nervoso Centrale e Periferico. Sotto la guida di una equipe di medici fisiatri e terapisti della riabilitazione e con moderne attrezzature elettromedicali, vengono praticate molteplici terapie. Cure Eudermiche ed Estetiche: lo zolfo, principale componente delle acque sulfuree, è alla base delle terapie estetiche e dermatologiche. I trattamenti per le malattie cutanee e vascolari, come i bagni solfurei, le cure eudermiche ed estetiche come i bagni di schiuma, i massaggi estetici, le fangature al seno ed al volto e gli idromassaggi, sono la risposta naturale per risolvere i più comuni problemi di acne e seborrea, per combattere le rughe e l'adiposità, per attenuare la cellulite e rassodare i tessuti.

 Turismo: i luoghi

Dopo le cure, decidere come impiegare il vostro tempo libero vuol dire scegliere, oltre alle tante opportunità che offrono le Terme, il patrimonio unico di arte, storia e natura che le circondano.

Le escursioni, alla scoperta dei dintorni della città di Castellammare di Stabia e dei suoi scavi archeologici, le visite che per voi saranno organizzate nelle più belle e famose località dei dintorni, renderanno il vostro soggiorno termale davvero completo.

Dalle brezze marine della spiaggia e della costa, con soli sette minuti di funivia, si raggiunge la frescura del monte Faito, per unire i vantaggi di un soggiorno balneare a Castellammare di Stabia a quelli della vacanza in montagna in un ambiente ancora incontaminato, dove è possibile praticare equitazione, trekking, free climbing, per vivere il benessere a trecentosessanta gradi.

A pochi passi dalle Terme di Stabia troverete la magia di Pompei, gli scavi di Stabia e altre rovine lasciate dal Vesuvio, l'incanto del mare di Sorrento, Positano e Amalfi, la poesia di Ravello e Capri. Itinerari di grande suggestione, che ancora oggi riescono ad affascinare e coinvolgere il visitatore con le loro bellezze naturali e con la varietà delle manifestazioni che ne fanno il centro del turismo della Campania. Per citarne solo alcune, il "Festival di musica classica" di Ravello, il "Festival del cinema" di Sorrento, i "Monumenti Porte Aperte" di Napoli e di tutta la costiera.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Altrimenti ci divertiamo

Scritto il 16 gennaio 2018 da Alberto&Alberto

I film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill hanno rallegrato per decenni il pubblico di tutto il mondo. Un fenomeno nato in Italia e che sopravvive, con le riproposte televisive, ai mutamenti delle mode e dei gusti degli spettatori.

Pillole di benessere

Dieta mediterranea e longevità

Scritto il 19 gennaio 2018 da Welly

Gli italiani sono tra le popolazioni più longeve del mondo e ciò è probabilmente dovuto ad una alimentazione che comprende quella stessa quantità di macronutrienti che due recenti studi associano ad una minore mortalità.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2018 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato