Menu Terme e cure termali

MEDICINA TERMALE

La Medicina Termale è quella branca medica che utilizza a scopo terapeutico e riabilitativo i mezzi di cura termali.

Per questo motivo è considerata una medicina naturale. In effetti i mezzi di cura termale hanno dimostrato la loro validità terapeutica specifica con metodi scientifici.

Le cure termali devono essere prescritte e somministrate sotto controllo medico e le stazioni termali possiedono requisiti, regolamenti, compiti e personale che li equiparano ad altri centri sanitari. Agli effetti della Legge 16 luglio 1916, n. 947, sono considerate acque minerali quelle che vengono adoperate per le loro proprietà terapeutiche od igieniche speciali, sia per bibita sia per altri usi curativi.

Si noti che il termine "minerali " riferito alle acque non indica la presenza di sali minerali, ma l'utilizzo a scopo terapeutico . Contengono infatti sostanze minerali anche le acque di rete ma non per questo possono essere denominate "minerali".

I mezzi di cura termali

Sono considerati mezzi di cura termali:

Pubblicità
Mezzi di cura termali possono essere utilizzati anche in strutture diverse dalle stazioni termali, ovvero ospedali, centri di cura, etc. e distanti dalle sorgenti, tuttavia le applicazioni crenoterapiche andrebbero sempre effettuate sul posto perché lo stoccaggio, il trasporto e l'imbottigliamento delle acque determina la modificazione delle caratteristiche fisico-chimiche e inoltre grande contributo alla cura termale viene fornito dal fattore ambientale, dall'essere alle terme.

L'acqua di ogni sorgente termale per poter essere utilizzata in terapia deve essere autorizzata dal Ministero della Sanità. Il Ministero che autorizza singolarmente ogni acqua per ogni metodica d'impiego e per tipo di patologia richiede una serie di relazioni e di studi al fine di verificare la costanza nel tempo delle caratteristiche, la presenza dei requisiti igienici ed il potere terapeutico.

Patologie che possono trovare reale beneficio dalle cure termali
(D.M. 15 XII 1994)
Indicazioni classiche della terapia termale sono le patologie croniche, cronico-degenerative e/o recidivanti a carico di vari apparati, come indicato:

Terapie e metodiche di somministrazione dei mezzi termali

La terapia con mezzi termali si definisce "crenoterapia", dal greco "crené" (sorgente). Si distinguono essenzialmente due tipi di crenoterapia: crenoterapia interna e crenoterapia esterna

Viene anche illustrata la talassoterapia, una metodica terapeutica che sfrutta l'azione sinergica di fattori ambientali e climatici, clima marino, elioterapia e fattori "crenoterapici", psammatoterapia (sabbiature), balneoterapia con acqua di mare, etc.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Alle Terme, largo ai giovani!

Scritto il 26 agosto 2014 da Alberto&Alberto

Da semplici luoghi di cura frequentati perlopiù da persone anziane, i siti termali sono diventati luoghi per tutti in grado offrire relax, benessere e anche divertimento.

Pillole di benessere

e-cigarette, la polemica infinita

Scritto il 29 agosto 2014 da Welly

La sigaretta elettronica aiuta a smettere di fumare o no? Studi e statistiche recenti dicono di no e l'Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene che sia anche dannosa, almeno per alcune categorie.

Offerta del mese
Oscar Neo Estrattore di succo vivente Offerta del mese
L' Estrattore di Succo Vivente più resistente al mondo! Oscar Neo appartiene alla generazione degli ultimi e più moderni estrattori di succo a freddo.Vedi prodotto

Novità
Scholl Pocket Ballerina Premium Novit del mese

Ballerina pieghevole Scholl, in tessuto fresco, da portare sempre con te e sfoggiare in ogni situazione per essere comoda ma elegante. Perfetta da tenere in borsetta e indossare quando sei stanca dei tacchi. E' la ballerina dell'estate!
Vedi prodotto

Visita i migliori hotel benessere.
Viaggia con la fantasia!

Cerca

Nazione
Regione
Struttura
Data di arrivo
Data di partenza
Camere
Adulti
Bambini



copyright © 1999-2014 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE