Menu Benessere TV / Fitness e Sport
Sei in:   benessere.com / TV / Fitness e Sport / Donne e sport: tra discriminazioni culturali e normative

Donne e sport: tra discriminazioni culturali e normative

A cura di

Silvia Valenti

Nel 2016 alle Olimpiadi di Rio, la rappresentanza italiana era composta quasi per metà da atlete donne. E vincenti. Ma paradossalmente una legge del 1981, sulla quale il Parlamento non è mai più intervenuto, stabilisce che nessuna disciplina sportiva femminile può essere considerata agonistica. Il che significa che, formalmente, tutte le atlete italiane sono dilettanti, quindi prive di quei diritti e di quelle tutele proprie degli atleti professionisti: assistenza in caso di infortuni, maternità, malattia, ferie, Tfr. Nonostante le donne nello sport italiano stiano ottenendo dei riconoscimenti fino a qualche anno fa impensabili “rimangono sportive di serie B”. Una condizione che crea discriminazione anche sul piano economico, dagli investimenti nel settore fino ai premi per le classifiche: rimborsi e ricompense sono uguali per gli uomini e per le donne solo per le Olimpiadi, ma quando si tratta di campionati mondiali o europei, i premi per le atlete sono in genere inferiori di circa il 30%.

Quello legato alla maternità è un problema che investe molte atlete, con conseguenze mortificanti e lesive delle carriere sportive, come nel caso di Nikoleta Stefanova, campionessa italiana di tennis tavolo, esclusa dalla squadra olimpica di Rio per aver saltato alcuni raduni previsti dalla Federazione a causa della gravidanza. Più in generale, l’unica possibilità che un’atleta ha oggi di praticare uno sport agonistico, godendo delle tutele previste dal contratto di lavoro, è quello di entrare in un gruppo sportivo militare.

Luisa Rizzitelli, ex pallavolista, oggi giornalista e presidente di Assist, associazione per la difesa dei diritti delle donne nello sport, si batte per tutelare e rappresentare i diritti collettivi delle Atlete di tutte le discipline sportive operanti a livello agonistico e degli operatori e operatrici del settore (allenatori, manager sportivi, professionisti della comunicazione). Lucia Castelli, insegnante, già agonista di sci di fondo e scialpinismo, psicopedagogista del settore giovanile dell'Atalanta sottolinea come sussistano ancora oggi pregiudizi di carattere socio-culturale, che vedono le donne inadatte a determinati sport prettamente maschili (calcio, ciclismo, pallacanestro, pallanuoto, per esempio) nei quali, invece, oggi eccellono. 

Del tema se ne è parlato nell'incontro "Donne e sport: il risvolto della medaglia", organizzato a Bergamo dalla sezione locale della Fidapa - Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Alla ricerca dell'allegria perduta

Scritto il 17 October 2017 da Alberto&Alberto

Da Proust a Mr. Magoo in una sola mossa. Perché ciascuno ha la sua "madeleine" che ci può riportare all'epoca della spensieratezza.

Pillole di benessere

Malattie sessualmente trasmissibili, casi in aumento

Scritto il 20 October 2017 da Welly

I casi di sifilide sono aumentati del 400% dal 2000 ad oggi, quelli di gonorrea raddoppiati in pochi anni, l’HIV è sempre presente. Al 56° Congresso dell’Associazione Dermatologici Ospedalieri si ricorda come sulle malattie sessualmente trasmissibili persistano mancanza di consapevolezza e sottostima dei rischi.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2017 A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

A.E.C. Advertising and Electronic Commerce srl - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato

Società con unico socio, soggetta all’attività di direzione e coordinamento di GUADAFIN s.r.l.