Menu Benessere TV / Sessuologia
Sei in:   benessere.com / TV / Sessuologia / Il trapianto del pene dopo l’amputazione

Il trapianto del pene dopo l’amputazione

A cura di

Alberto Castagna

Sono migliaia gli uomini che nel mondo vivono senza pene, a seguito di un’amputazione causata da traumi pelvici (incidenti d’auto o sul lavoro), di circoncisioni mal riuscite (sopratutto nei paesi africani) o effettuata chirurgicamente in presenza di tumori per scongiurare recidive. La diffusione delle malattie a trasmissione sessuale, come i condilomi o l’infezione da HPV è anch’essa un fattore di rischio che potrebbe portare ad un aumento delle richieste di trapianto del pene, un intervento estremamente complesso che ad oggi è stato effettuato solo 3 volte nel mondo e che richiede una equipe altamente specializzata composta da urologi, vascolari e chirurghi plastici. Con incognite quali il rischio di fallimento dell’intervento, il rigetto dell’organo, infezioni, usura del pene con necessità di nuovo trapianto, una terapia immunosoppressiva che potrebbe avere ricadute sulla salute dei reni e favorire l’insorgenza di tumori e non ultimo la possibilità che il paziente rifiuti un organo esterno, per motivi psicologici, e che ne richieda la rimozione (com’è accaduto per il primo trapianto al mondo, nel 2006, ad un paziente cinese). Sul tema del trapianto del pene si sono confrontati i massimi esperti mondiali al Politecnico di Tor Vergata a Roma, l’11 aprile 2018: Co-Presidente e Direttore Scientifico del Congresso “Frontiers in Genito-Urinary Reconstruction” il Prof. Salvatore Sansalone, Direttore del Centro di Chirurgia Genito-Urinaria della Clinica Sanatrix di Roma, intervistato qui per benessere.com tv.

Ultimi post dal blog

Allegria e benessere

Chiedi cos'era il flipper

Scritto il 31 luglio 2018 da Alberto&Alberto

Slot machine e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente più divertenti (seppur più rumorosi) flipper. Che celebriamo qui.

Pillole di benessere

I bambini italiani tra i più obesi

Scritto il 28 luglio 2018 da Welly

Uno studio della Commissione Europea fa il punto sull’obesità infantile nel Vecchio Continente. E rivela come l’Italia sia tra i Paesi con la maggiore presenza, in percentuale, di bambini obesi o in sovrappeso.

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2019 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato