Blog
03 aprile 2018

Un asparago fa primavera

A cura di Alberto&Alberto

Una rondine, forse, non fa primavera ma gli asparagi, le fave e i ravanelli sì. Dopo mesi di cavoli e broccoli, che allegria vedere sui banchi i primi ortaggi di stagione: asparagi, fave e ravanelli, appunto, ma anche agretti, fagiolini, fagiolini corallo e piselli. Non di serra, che quelli si trovano ormai tutto l'anno, ma quelli veri, di stagione, magari i primi tempi un po' piccoli e dal colore incerto ma più sani e "naturali" di quanto non lo siano quelli che possiamo acquistare a gennaio o settembre.

E poi la frutta: in questi giorni fanno la loro apparizione le "vere" arance, kiwi, mandarini, mele, pere e pompelmi. Frutti ricchi di vitamine e polifenoli, con un valore nutritivo che nella stagione di appartenenza è al suo top. Per non parlare del sapore: sono più appetitosi e persino più economici rispetto a quelli che riempiono le ceste dei supermercati da gennaio a dicembre.

thumb_332.jpg

Consumare frutta e verdura di stagione, più che mai a primavera fa bene alla salute. Il passaggio dall'inverno alla primavera, infatti, può comportare effetti come spossatezza e malessere, in particolare nelle persone meteropatiche. Si rende quindi necessaria un'alimentazione con proprietà disintossicanti ed energizzanti, ricca di elementi come vitamina B, fibre, magnesio e sostanze antiossidanti.

Più in generale, i nutrizionisti rilevano come abbiamo tutti dimenticato la stretta connessione che esiste tra l'alimentazione e la stagionalità, non solo a primavera. Il pomodoro, ad esempio, andrebbe consumato da maggio a settembre perché esso cresce con la luce e il sole e in certe condizioni precise; quando arriva l'estate, poi, la pianta sviluppa tutte le sue caratteristiche organolettiche che perde invece durante l'inverno se coltivato in serra.

Altrettanto importante consumare quanto più è possibile alimenti provenienti dal proprio territorio, a Km0 quindi, con la garanzia che i prodotti non abbiano subito le trasformazioni che comportano la loro conservazione per il trasporto.

Non solo frutta e verdura: in questa intervista di benessere.com tv che posto qui sotto, i consigli di un biologo nutrizionista su come affrontare il "mal di primavera" con un regime alimentare che comprende anche il consumo, ad esempio, di yogurt, avena e frutta secca.


  • Tema: Allegria e benessere
  • 0 Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2021 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato