Blog
27 marzo 2018

Suonare e lottare in allegria

A cura di Alberto&Alberto

Era da molto tempo che volevo scrivere qui di José Antonio Abreu del suo metodo e di quanto egli abbia fatto per i ragazzi poveri e derelitti dei barrios venezuelani. Ho appreso di lui durante un viaggio in Venezuela qualche anno fa per scoprire successivamente come il suo nome sia ben conosciuto da tempo tra i frequentatori delle sale da concerto.

È una di quelle storie che mette allegria e concilia con il mondo. Che inizia quando un economista e pedagogo di origine italiana (il nonno era direttore della banda di Marciana, sull'Isola d'Elba), ma anche grande appassionato e studioso di musica, decise di dedicarsi anima e corpo ad un progetto: quello di portare l'insegnamento della musica (e quindi anche della vita) all'interno dei famigerati barrios, le affollate baraccopoli ai margini delle grandi città, Caracas in testa.

thumb_487.jpg

Ovviamente quello di Abreu non poteva essere un metodo tradizionale. Il cosiddetto "El Sistema" si basa infatti sull'insegnamento della musica abbinato ad un percorso di evoluzione personale e intellettuale nel quale i valori del rispetto e della solidarietà acquisiscono la stessa importanza del pentagramma. E che ha consentito, in oltre 40 anni, di strappare migliaia di ragazzini dalla strada e della violenza cui sono naturalmente condannati nella loro condizione originale.

Quando Abreu inventò "El Sistema", nel 1975, furono in pochissimi ad accogliere il suo invito ad aderire al programma. Si racconta che solo 11 bambini si presentarono al primo appuntamento in uno scantinato di Caracas dove il Maestro aveva fatto posizionare 25 leggii, prevedendo una più ampia partecipazione. Ma lui non si perse d'animo e insieme a un manipolo di collaboratori cominciò a battere palmo a palmo le baracche dei barrios, parlando con i bambini e soprattutto con i loro genitori, cercando di convincerli della bontà del suo progetto.

Da lì a breve, El Sistema sarebbe stato appoggiato a livello governativo (7 governi lo hanno promosso e finanziato senza eccezioni) finché oggi conta la bellezza di 125 orchestre e cori giovanili, 30 orchestre sinfoniche che girano il mondo in lungo e in largo e un bilancio di oltre 350.000 bambini coinvolti nel progetto.

Alcuni dei ragazzi che hanno imparato a suonare uno strumento sotto la guida di Abreu o dei suoi docenti sono diventate vere e proprie star, anche al di fuori del loro paese. Molti di quelli che invece hanno abbandonato il programma, hanno proseguito a studiare altre discipline e oggi svolgono con successo varie professioni. In tutti i casi, El Sistema ha rappresentato per loro un modo per conquistarsi una indipendenza economica e aiutare le proprie famiglie, così come altre persone in difficoltà.

La storia di José Antonio Abreu è stata raccontata in vari libri e documentari, alcuni dei quali premiati nei festival di cinema internazionali: Il primo si intitolava "Tocar y Luchar" ('suonare e lottare' è il motto della scuola) e fu realizzato nel 2007, lo stesso anno in cui l'orchestra giovanile Orquesta Sinfónica Simón Bolívar, uno dei più importanti ensemble generati dal programma di Abreu, faceva il suo debutto sul prestigioso palco della Carnegie Hall di New York. A dirigerla, era Gustavo Dudamel che da allievo di Abreu è diventato oggi uno dei direttori d'orchestra più richiesti del mondo.

In Italia, il metodo Abreu è stato introdotto nel 2010 nientemeno che da Claudio Abbado, dopo che il grande Maestro scomparso aveva iniziato una stretta collaborazione con Abreu e con l’orchestra Simón Bolívar. I risultati del metodo nel nostro Paese sono documentati sul sito https://www.sistemainitalia.com/


  • Tema: Allegria e benessere
  • 2 Commenti

Commenti

Lascia un commento

Offerta del mese
Biochef Axis Cold!Il Meglio a Poco Prezzo!
Offerta del mese

 

BioChef Axis è il primo estrattore di succo orizzontale della marca australiana BioChef. La filosofia di questa casa produttrice consiste nell'offrire la più alta qualità al miglior prezzo.Robot da cucina: fa pasta (spaghetti e noodles), baguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro!BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan!

 

Vedi prodotto

Novità
Bio-mex Formato Maxii!!850g incluse 2 spugne speciali rettangolari
Novit del mese

 

Bio-mex .. Grazie ai suoi componenti naturali, biologici e degradabili e’ un aiuto indispensabile per la pulizia della casa e per la gastronomia, scioglie il calcare e il grasso dalle superfici.Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!
Inoltre e’ anche economico perche' puo' essere un buon sostituto a molti detersivi!
Vedi prodotto

Prenota la tua vacanza benessere!

Cerca

http://www.benessere.com/aec/privacy.htm


copyright © 1999-2021 Vertical Booking S.r.l. - CONTATTI | PUBBLICITÀ | SHOPPING ON-LINE | COOKIE POLICY | PRIVACY

Vertical Booking S.r.l. - Piazza Pontida, 7, 24122 Bergamo (Italia)
CF/P.IVA 02657150161 | REA: BG-312569 | Capitale sociale 100000 € interamente versato